Galleria Tolfa

img img img img img img img img img img img

Galleria Amministratori

img img img img img img img img img img

"Chi sa correre deve poterlo fare. Chi non sa o non puo' camminare, non deve rimanere indietro".
Con questo spirito Alessandro Battilocchio ha sempre inteso il proprio impegno nell´ambito del suo territorio.

Dopo aver rappresentato gli studenti della sua scuola e dopo essere giunto ai vertici delle organizzazioni politiche giovanili europee, viene eletto giovanissimo consigliere, poi Assessore e poi Sindaco di Tolfa, grazie ad uno straordinario supporto popolare.

Durante la sua Amministrazione Comunale, anche grazie ad una squadra giovane e preparata, trasforma la sua cittadina, sfruttando al massimo i fondi strutturali comunitari, creando nuove infrastrutture ed attività produttive, ristrutturando scuole ed edifici comunali, puntando sulla cultura, il turismo, la valorizzazione delle risorse locali e dei prodotti tipici.

Ha sempre creduto nella necessità di creare forti sinergie tra le Amministrazioni comunali, in particolare quelle di Roma Nord, per fare in modo che il territorio potesse lavorare come "area omogenea", al pari di quanto avviene in altre nazioni europee.

È stato tra i primi ad ammonire Sindaci e consiglieri dell´area di Roma Nord sui possibili rischi all´autonomia legati alla creazione di una città metropolitana che rischia di minare l´autonomia ed i poteri decisionali dei vari Comuni: è tuttora fortemente impegnato su questa battaglia legata al riassetto istituzionale ed è convinto della necessità di coinvolgere i cittadini nella scelta finale, al termine di un´azione corretta di informazione relativa.

Battilocchio dedica particolare attenzione al rapporto con le amministrazioni locali ed ha mantenuto negli anni una fitta rete di amministratori locali, in tutta l´Italia Centrale, che condividono il suo modo di operare e di fare politica.